Crème Caramel

Il crème caramel è un dessert al cucchiaio dalla cottura a bagno maria, caratterizzato dall’assenza di amidi (quindi anche senza glutine) e gelatine. Il risultato finale è un dolce semplice e di una straordinaria bontà, con una consistenza compatta, liscia e vellutata.

Ingredienti per circa 12 stampini da 120 ml

  • 1 litro di latte
  • Mezzo bicchiere di panna
  • 8 uova
  • 300 grammi di zucchero
  • Un pizzico di vanillina
  • Scorza di mezzo limone o baccello di vaniglia (per aromatizzare)
  • Topping al caramello

Procedimento

1. Mettere a bollire nel microonde per 10 minuti a massima potenza (900 watt) il latte, la panna e la scorza di mezzo limone (o baccello di vaniglia in base al gusto personale).

2. In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero e la vanillina; rimuovere dal latte bollito la scorza di limone o la vaniglia e versarlo a filo.

3. Sbattere con la frusta per ottenere un composto omogeneo e a questo punto filtrare il tutto due volte con un colino. Qualora si volesse accentuare l’aroma di limone, aggiungere due cucchiai di limoncello e mescolare.

4. Preparare in una teglia gli stampini e colarci del caramello, avendo cura di ruotarli per distribuirlo su tutta la base. Aggiungere, aiutandosi con un mestolo, il composto precedentemente ottenuto.

5. Versare nella teglia dell’acqua fino a coprire metà degli stampini e mettere in forno a 180 ° per 45 minuti; la giusta cottura si riconosce dalla superficie del créme caramel che assume un aspetto lucido.

composto
aggiunta composto
caramello
stampini

6. Una volta raffreddati sformarli, aiutandosi con la lama di un coltello (parte liscia) per imprimere un movimento rotatorio veloce; affinché si stacchi correttamente dai bordi è consigliabile, alla fine del movimento rotatorio, far entrare poca aria tra il créme caramel e la parete dello stampo. Servirli eventualmente con un’ulteriore colata di caramello.

creme caramel
Se ti piace, condividi!

Lascia un commento